B&B Federico Secondo
Via S. Cristina, 24, 90139 Palermo
email: casavacanzafederico@alice.it - bebfedericosecondo@gmail.com
Tel: (+39)091332749/Cell:(+39)327 237 8921
Beer Bubbles - Palermo 2019

B&B Federico Secondo

06 Giugno 2019

Nessun commento

Pagina iniziale News

Beer Bubbles – Palermo 2019

Beer Bubbles – Palermo 2019

#Chiediamoschiuma è uno degli hashtag della quarta edizione di “Beer Bubbles”, il festival delle birre artigianali che per quattro giorni, dal 6 al 9 giugno, invade il centro storico di Palermo, dai Quattro Canti fino all’Arco di Cutò.

C’è grande entusiasmo attorno a questa nuova edizione che ospita trenta birrifici artigianali da tutto il territorio nazionali e alcuni provenienti dall’estero. Oltre alle birre grande protagonista è il territorio e la città di Palermo: «prima di essere appassionati di birre artigianali siamo cittadini» spiegano gli organizzatori durante la conferenza stampa. Così oltre ad esaltare le birre si puntano i riflettori anche sulle bellezze architettoniche con le aperture dei palazzi storici di via Maqueda bassa e le visite guidate a cura della cooperativa turistica Terradamare.

Un settore in forte ascesa quello delle birre artigianali in Sicilia, sul quale la Regione e l’Ars vogliono investire come volano per l’economia locale che stimolato e sostenuto potrebbe creare posti di lavoro sull’Isola. I tipi di birra da gustare non si contano, ma superano i duecento, spillati direttamente nel bicchiere/gadget che resta come ricordo.

Sull’asse di via Maqueda che guarda verso la Stazione sono allestiti gli spazi dedicati ai birrifici e alcune postazioni food (anche qui, c’è l’imbarazzo nella scelta, perché si sa la birra va su tutto, come il sale, ma quello che conta è l’abbinamento), senza tralasciare le aree destinate ai concerti.

I birrifici sono trenta: undici arrivano dalle tre punte della Sicilia, tre sono laziali e tre invece lombardi, due piemontesi e altrettanti umbri, uno ciascuno per Abruzzo, Molise e Toscana più gli stranieri. All’interno di “Beer Bubbles” viene anche presentato il progetto “Linea Birra” dell’Università degli Studi di Palermo.

Tutto nasce dal corso impostato e coordinato da Lorenzo Dabove, in arte Kuaska – considerato il più grande esperto italiano di birra belga, noto per il suo impegno nel promuovere la birra artigianale del nostro Paese – frequentato dagli studenti del corso di studi STAL (corso di laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari), da ricercatori e docenti universitari, che persegue nel suo intento formativo nel corso di sei laboratori durante il Beer Bubbles a Palazzo Sant’Elia: partecipano i birrai del festival, che offrono la loro esperienza.

La via Maqueda sarà chiusa al traffico e pedonale per tutti e quattro i giorni da giovedì 6 a domenica 9 giugno (orari di apertura degli stand dalle 12 a mezzanotte, tranne il giovedì quando si inaugura la quarta edizione alle ore 17).

L’ingresso al Festival è gratuito, le birre, rigorosamente servite alla spina, hanno un prezzo di 4 euro per una media da 40 cl e 2 euro per una piccola da 20 cl. Con la prima degustazione si può acquistare un bicchiere in policarbonato serigrafato con il logo dell’evento al costo di 2 euro, risciacquandolo dopo ogni consumazione si può riutilizzare riducendo gli sprechi e tutelando l’ambiente.

L’Università degli Studi chiamerà quattro tra tesisti e ricercatori guidati da Nicola Francesca, con l’obiettivo di creare un supporto scientifico applicato alla fase lavorativa in laboratorio e sul campo presso i birrifici.

Beer Bubbles è organizzato da Bauhaus Ev, in collaborazione con Extra Hop, con Official Carrier Trenitalia. Patrocinio di ARS, Cronache di Gusto, ‘t Kuaska Instituut, STAL – Scienze e Tecnologie Agroalimentari, MoBi – Movimento Birrario e Trinacria Homebrewers. Numerosi gli sponsor che hanno sposato l’iniziativa che è già alla sua quarta edizione: Gambino Moto, Sabrinella, Wall Street, Iam Pizza, Abitare – Viale del Fante, Casa Stagnitta, Prezzemolo&Vitale e Salmoriglio.

Via Maqueda (dai Quattro Canti fino all’Arco di Cutò) – Palermo
Dal 6 al 9 giugno 2019
Dalle 12.00 alle 24.00 (tranne giovedì 6 giugno, che inizia dalle ore 17.00)
Ingresso gratuito con degustazioni a pagamento (4 euro per una birra media da 40 cl e 2 euro per una piccola da 20 cl)
Con la prima degustazione si può acquistare un bicchiere in policarbonato serigrafato con il logo dell’evento al costo di 2 euro

Fonte Balarm.it

Poi a pochi passi da via Maqueda nel centro di Palermo, c’è il bed and breakfast Federico Secondo, una location unica alle spalle della cattedrale di Palermo, dove poter trascorrere le tue ferie a Palermo in camere confortevoli, fresche e silenziose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

EnglishItaly